Dopo

Posted: Dicembre 31st, 2011 | Author: | Filed under: arts, au-delà | No Comments »

Io rinascerò senza cuore,
sempre nello stesso universo,
portando sempre la stessa testa,
le stesse mani,
forse di colore diverso,
ma tutto ciò non mi consolerà affatto.

Sarò crudele e solitario
e mi nutrirò di serpi
e di insetti crudi.

Non parlerò con nessuno,
se non con parole d’insetto
o di nude serpi,
con parole che, mio malgrado, vivranno, rideranno.

Réne Daumal



Leave a Reply

  •